info@visita-firenze.it

Chiesa e Museo di Orsanmichele

Orsanmichele, Gli interni, Le sculture nei tabernacoli esterni
  • le Chiese
  • Gratuito
  • Nessuna

  • Firenze Card


Nel 1336 iniziò, sulle rovine di una piccola chiesa dedicata a San Michele in Orti, la costruzione di una loggia destinata al mercato del grano. La progettazione dell' opera fu affidata a Neri di Fioravante, Benci di Cione e Francesco Talenti.

Affinché l'antico valore cultuale del luogo non fosse dimenticato, sui pilastri esterni della Loggia vennero posti 14 tabernacoli per ospitare altrettante statue di santi patroni; tali sculture vennero eseguite a partire dagli inizi del XV secolo dai maggiori artisti del tempo.

Nel 1380 si decise di chiudere le arcate del piano inferiore per creare un apposito luogo di culto, dedicato a San Michele; i piani superiori, invece, restarono adibiti alla funzione di granaio fino alla fine del '600.


L'Interno

Attualmente nella sala inferiore è ospitata la chiesa dedicata a Sant'Anna. Si tratta di una rara struttura a due navate coperte da volte a crociera. Le volte, alcuni pilastri e parte delle pareti sono affrescate con cicli che riguardano i personaggi dell'Antico e del Nuovo Testamento.

Nella navata di sinistra, sull'altare di Sant'Anna, è possibile ammirare il gruppo scultoreo in marmo, opera di Giuliano da Sangallo (1526), rappresentante la Vergine col Bambino e Sant'Anna.

In fondo alla navata di destra si trova, invece, il tabernacolo in marmo realizzato da Andrea Orcagna(1349 -1359)per ospitare La Madonna delle Grazie, dipinta da Bernardo Daddi, in sostituzione della Madonna di Orsanmichele, distrutta nell'incendio del 1304.


Le Sculture dei tabernacoli esterni

Le sculture dei santi protettori all'interno dei 14 tabernacoli furono finanziate dalle potenti coorporazioni delle arti e realizzate dai maggiori artisti fiorentini, tra i quali vi sono Donatello, Andrea del Verrocchio, Giambologna, il Ghiberti. Le opere, attualmente contenute nelle nicchie dei tabernacoli sono copie, gli originali capolavori sono ospitati all'interno del museo al primo piano dell'edificio.


Dove si trova

Via dell'Arte della Lana, snc

Orario

Chiesa:
lunedì-domenica 10-16.50;
in agosto chiusa il lunedì.

Museo (2° piano):
lunedì 10-16.50;
sabato 10-12:30.

Chiusura annuale:
Capodanno e Natale.

Prezzo

Ingresso gratuito.

Accessibilità ai disabili

Non accessibile a persone su sedia a ruote.
É possibile toccare architetture e opere scultoree in un percorso guidato per persone con handicap visivo, anche grazie alla collaborazione dell’Associazione Amici dei Musei.

Contatti

+39 055 0649450