Palazzo Strozzi

Palazzo Strozzi, La storia
  • i Palazzi

ImageIl Palazzo è il perfetto modello di dimora fiorentina rinascimentale. Filippo Strozzi, dopo essere stato costretto all'esilio a Lione dai Medici, tornato a Firenze nel 1434, decise di finanziare la costruzione di un imponente palazzo per celebrare la grandezza della propria famiglia. Per la realizzazione di tale edificio, il più grande che si fosse mai visto a Firenze, vennero demolite numerose case, precedentemente acquistate dagli Strozzi, e furono addirittura convocati astronomi per decidere il giorno più propizio per porre la prima pietra della costruzione.


La Storia

ImageI lavori, guidati da Benedetto di Maiano e, in seguito, da Simone del Pollaiolo, detto il Cronaca, iniziarono nel 1489. Dopo soli due anni, nel 1491, morì Filippo Strozzi. I suoi eredi proseguirono l'imponente progetto tra molte difficoltà economiche,nel frattempo, tuttavia, erano riprese le rivalità con la famiglia dei Medici.

ImageNel 1538 Cosimo I de' Medici confiscò il Palazzo, il cantiere fu, così, bloccato, lasciando per sempre incompiuta l'ultima facciata.